Quanno ce vo’ ce vo’

 
Non so perchè, ma la terapia dell’alcool ha funzionato. Smangiucchiando le foglie di menta di un mojito mi si sono rinfrescate le idee…  Cari amici, a presto con una nuova ed emozionante puntata di "Tacchi alti e sampietrini"

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Deliri. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Quanno ce vo’ ce vo’

  1. laura ha detto:

    CARA WANDA,
    dalla disastrosa creatività, nel congedarci dai "nostri" lettori (?????) occorre farti l\’augurio di passare un periodo feriale di serenità e riposo facendo bagni in acque limpide di….. leggerezza!!!! Poi non è il momento, ma come sai non è mai il momento adatto, di far volare il pensiero a quella losca figura di Sant Nicolas con questo caldo. Sarebbe preferibile rifuggiarsi con il pensiero a quel fustaccio propugnatoci dalla pubblicità della coca cola anni or sono ( ma fulgido nel mio ricordo) L\’Uomo coca cola light! Affacciati alle 11 dal tuo balcone, wanda, e non si sa mai….. 

  2. Wanda ha detto:

    Che m\’hai ricordato!!! Ma non era mica quel figaccione muscoloso che si esibiva di fronte ad un pubblico di inneggianti impiegate? Tipo il muratore che in pausa pranzo si toglieva la maglietta e si sparava sta lattina, imperlato di sudore?
    Sento che ho una carriera negli Harmony, dovesse andarmi male "Tacchi alti e sampietrini"…cosa ne pensi?
    Grazie per i pregevoli commenti!
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...