Perché è una brava ragazza…

 
…Nessuno lo può negar! O meglio, nessuno lo osi negar, visto che qui siamo sul mio blog e tiranneggio io. A proposito, Senior & Pressing, dove siete? I vostri commenti latitano! Così come l’amore, questo blog non va in vacanza (mai sentita una traduzione di un titolo di film più scema) e la minaccia di retrocessione a Pivel è sempre attiva, badate bene.
 
Dopo la strigliata di rito, eccomi qui ad adempire ai miei doveri di Blogstar. Passata una lieta Pasqua in famiglia, con tanto di tornado e litigate corali, faccio ritorno nella city e trovo un cielo così plumbeo da risvegliare in me il ricordo lontano di alcuni versi della Pausini: "fra lui e me c’è un cielo nero nero senza fine". Per la felicità degli amateurs, la canzone è "Non c’è" e nel citato passo lei se la sta prendendo con Dio ("lui") perchè il ragazzo l’ha piantata. Nell’innocenza dei miei 14 anni, la cosa mi sembrò estremamente trasgressiva. Ad ogni modo, non so se essere più depressa per il clima o per la consapevolezza di avere comprato la cassetta originale.
 
Tanto per rallegrarmi un po’, ho deciso di iniziare la settimana della rettitudine: dieta, sport e ricerca di un lavoro a manetta. Sono passati appena due giorni e già mi vorrei fucilare. Salire sulla bilancia, a Roma, è stato un errore fatale: addio biscotti al burro, addio scones, addio ricchi tramezzini squagliati alla piastra, ripieni di formaggio cheddar, pomodoro e basilico… Ora è venuto il tempo della rocket (rucola) e dei mini yogurt "Petit Filous" gusto raspberry e strawberry, ogni porzione 60 calorie. Oh, via, una puntatina da Marks and Spencer, a prendere costose verdure di qualità l’ho fatta, non posso continuare a sentire i crampi allo stomaco guardando il disegno di una fragola su una cartolina del Daiquiri appesa in camera, o no? Almeno sono tornata a casa con "piccolo cherry tomatoes" (i "royal santini", italiani e saporiti, ahimè non c’erano) del Kent, "courgettes" spagnole, tre bei cipollotti rossi e una confezione di uova deluxe. Scusate se è poco. Almeno ora saprò con cosa accompagnare il mio salmone alle erbe, al posto del dinner-forbidden risotto all’ananas (mia nuova creazione): zucchine e mentuccia. Pancia mia, fatti sgabuzzino! (Capanna mi sembra un po’ esagerato, viste le vacche magre)
 
E non finisce qui: data la miracolosa clemenza del tempo, mi sono persino concessa una bella corsa a Regent’s Park. Che luogo fantastico! C’è un cottage dove servono free tea on monday, se consumi una porzione di bacon…ma forse questo non dovevo vederlo. No, pensiamo alla natura che si risveglia, al cinguettare degli uccellini e allo spicchio di cielo sereno, inspiegabile dopo che ieri si era ricoperto di nuvole così fitte e scure da sentirsele cadere addosso, tali da strappare uno sbadiglio persino all’instancabile Signore degli Anelli (voi sapete a chi mi riferisco). Un paradiso, davvero.
 
Per concludere, il capitolo lavoro. Io vorrei darmi da fare, sul serio, ma non è colpa mia se ricevo proposte come questa: "Our client, a Global CRO, is looking for a Senior CRA. You will be responsible for monitoring all types of clinical trials, assuring adherence to GCP, investigator integrity, and compliance with all study procedures".
 
 
Possibili risposte: 1) Avrete il mio cv in cambio di un glossario; 2) Ho seguito su Super 3 "Demetan e le rane dello stagno", sono sicura di essere la CRA ideale per il vostro CRO; 3) CCSAD?*
 
Votate la migliore, così posso fare l’application!
 
Goodnight
 
* Che cazzo state a dì?
 
 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Londra. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...