I like your attitude!

 
A gran richiesta arriva finalmente il post sul mitico Dean, ovvero il mio capo. Sono contraria al parlare di lavoro nel tempo libero (sono contraria al lavoro in generale), ma il gioco vale la candela questa volta: l’uomo è un genio! Innanzitutto ha una foto su facebook dove sembra Obama esultante con una paglietta panama. Il suo abbigliamento da ufficio non è da meno: magliettine trendy, jeans calato e un cinturone borchiato, che ha ormai fatto la storia, con su scritto "Jesus Rocks". Sin dal prmo giorno è stato affabile e cordiale, io non avevo una casa e lui lodava con tutti la mia arte di arrangiarmi, tipica italiana. Ha apprezzato il mio robusto appetito nonchè la mia resistenza all’alcool al suono di "I like your attitude". Udite udite: mi ha spiegato delle cose di lavoro, quando non le sapevo. Che poi l’abbia fatto indossando una scoppola nera, questo è un altro punto a suo vantaggio. Mi chiama "Uuuandaaa", una volta mi ha chiesto quale sia la pronuncia corretta e io gliel’ho spiegato. Ha iniziato a ripetere saltando sulla sedia "WandaWandaWanda…", per poi riprendere a chiamarmi Uuuandaaa, ovviamente.
 
Ma il meglio di sè l’ha dato venerdì scorso. A parte fingere di creare una black list sul suo blackberry con i nomi dei miei uomini (un genio!!!), ha proposto un pranzo fuori con il nostro team (3 persone). Si inizia con un semplice domanda:
 
Dean: What are you drinking, Uuuandaaa?
Io: Boh…beer?
Dean: Do you want a pint or half a pint?
Io: Famo half a pint che è ora de pranzo va…
Dean: Uuuandaaa!!! You’ll have a pint of Peroooooniiiii!
 
Ritorna con una birra enorme e mi tocca scolarmela tutta. Ne ordina un’altra IDENTICA. Non abbiamo ancora mangiato e io già do segni di ubriachezza. Dean e il mio collega indiano si tagliano. Arriva una terza pinta, loro sobri, io sto per vomitare. Si convicono sulla necessità di ingurgitare anche del cibo e prendiamo dei nachos ricoperti di almeno dieci salsette, una caciottina di formaggio di capra con il pane e degli spiedini non ben identificati. Mentre aspettiamo le vivande io mi fumo almeno 30 euri di telefonate in Italia, completamente ubriaca. Arriva la roba e io mi ci avvento con voracità, Dean mi leva le ciotole dalle mani con un guizzo scaltro prima che sia troppo tardi e mi finisca tutto (stavolta non l’ha detto I like your attitude, chissà perchè). Torniamo in ufficio e io ovviamente sono incaricata di spedire dei documenti riservatissimi ai portoghesi, con una procedura a più fasi che comprende anche una telefonata alla loro delegazione. Parlo portoghese per la comprovata e misteriosa legge "l’alcool rende poliglotti" (un po’ il contrario della Torre di Babele). Allarme riunione, corsa al piano di sotto per assistere al discorso di uno dei grandi capi dell’agenzia. Io sono accasciata su un carrellino e singhiozzo, mentre l’indiano mi spiega la differenza fra burp (rutto) e hiccups (singhiozzo). Pare che io faccia burp. Dean pensa bene di ammollarmi la quarta Peroni, io lo guardo e dico:
 
Io: Are you kidding?
Dean: Uuuandaaa!!!
 
Mi rivolgo all’indiano:
 
Io: E mo che ce devo fà co sta bira?
L’indiano: Bevela.*
 
Quando risaliamo su Dean si rende finalmente conto che sono un cencio e mi congeda. Torno a casa correndo come un gallinaccio e piombo sul letto (nuda) a quattro di spade.
 
Oggi, lunedì, tutto il mio team mi prendeva per il culo, aizzato da Dean. Pare che ubriacarsi per solo 4 birre a stomaco vuoto sia proprio una cosa da pivelli.
 
I like your attitude!
 
*Libero adattamento da un inglese strascicato, ndb–> (B=blogstar)
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Londra. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...