Storiella raffinata

 
Ecco a voi, come promesso, la storia "che la merda sia il capo, allora!"
 

CHI COMANDA

Nei primi giorni dell’umanità, quando l’uomo fu creato, i suoi organi vitali cominciarono a discutere per chi sarebbe stato il CAPO

IL CERVELLO DISSE:
Devo essere io il capo, dal momento che già comando il funzionamento di voi tutti.

GLI OCCHI ARGOMENTARONO:
Noi dobbiamo essere il capo perché guidiamo tutto il corpo

IL CUORE DISSE:
Allora io dovrei essere il capo, perché pompo il sangue affinchè tutti voi funzioniate.

E LO STOMACO:
Io sarò il capo dato che alimento voi tutti.

LE GAMBE DISSERO:
Dobbiamo essere il capo perché trasportiamo tutto il corpo.

E tutti s’indignarono perché non si sentivano presi in considerazione. 

Quando la MERDA chiese di essere il capo, tutti scoppiarono a ridere…
LA MERDA ALLORA DISSE SOLO:
Sarò io il capo…
E si negò ad uscire per CINQUE GIORNI!!

IL CERVELLO traballava.
LO STOMACO scoppiava.
GLI OCCHI si annebbiavano.
IL CUORE agonizzava.
LE GAMBE tremavano.

E allora tutti gridarono:
Che la merda sia il CAPO!!!

Da allora, qualsiasi 
MERDA 
può essere capo!

 

Nella versione power point in chiusura una foto del berlusca…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Storiella raffinata

  1. valerio ha detto:

    io la conoscevo nella sua variante in cui è il culo che voleva essere il capo, con la morale finale di "il capo fa sempre lo stronzo"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...