Mi presenti i tuoi?

 

Ebbene sì, amici lettori, il mio fidanzato ha fatto il passo: mi ha invitata al paesello britannico per un pranzo con i suoi e le pecore, evviva! Pare che fossi la prima ragazza che abbia ricevuto questo onore, nonché la prima italiana a mettere piede in quelle lande. Ergo, con la solita indifferenza che mi contraddistingue: ho digiunato per giorni, comprato capi di vestiario costumati e dabbene e convocato un parrucchiere, per ottenere infine un’aria naturale da giovine acqua e sapone (qual sono,eh)… Potete ammirarmi sulla foto n.4 del blog, album Perfect Day. Ma basta con la pubblicità e largo al racconto, so che volete sapere tutto sulla tipica famigliuola inglese di campagna!

 

I suoi sono molto pii. Si dolgono che il fanciullo pratichi atti impuri e pregano prima di mangiare. Io mi sono presentata con una camicetta a fiori, jeans capresi e un innocuo sorriso da "Casa nella prateria" ed è andata benissimo. Tempo mezz’ora e già eravamo alle foto del mio ragazzo da piccolo e ai racconti di quando si recava a scuola con il cappottino rosso e il gatto al seguito. Il mio inglesotto fingeva di infastidirsi per queste moine, in realtà era felicissimo e guardava me e la madre con un’aria da "oh, le donne che mi amano, vanno capite". E’ seguita un’amena passeggiata nel bosco in cui mi sono state illustrate fauna e flora locali.

 

Poi mi sono ritrovata sola con il mio fidanzato, che mi ha spiegato la divisione del paesotto nei due clan rivali (collocati per ironia della sorte uno di fronte all’altro): la chiesa e il pub. I suoi fanno ovviamente parte del primo, lui (come te sbagli) del secondo. Abbiamo ripercorso la passeggiata di prima con un’ottica diversa: "cara, qui ho collassato / lo vedi questo cestino dei rifiuti? ci ho pisciato dentro / una volta ho scavalcato questo cancello e i proprietari della casa mi volevano menare", ecc. ecc. Insomma ha confermato in pieno la teoria che due persone pie come i suoi non potessero che generare un debosciato di prim’ordine. Il quale, sempre per seguire i luoghi comuni, ha attirato un’innocente fanciulla con laurea in psicologia che è entusiasta di redimerlo. Come vedete, tutto torna.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ammore. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...