Buon sangue non mente

Mia nonna ha un vestito nero con disegni astratti di tutti i colori. Ha anche l’umore bipolare: è depressissima o esaltatissima. Quando è nella fase allegra si mette questo vestito e rimorchia, in particolare un uecchio che l’ha apostrofata con un “signora, oggi sembrate veramente un quadro”.

Io ho un vestito nero con disegni astratti di tutti i colori. Sono quasi sempre di buon umore, ma quando sono depressissima lo metto e rimorchio. In particolare, il provolone dell’ufficio che mi ha apostrofata con un “Uonda*, sei un’opera d’arte che cammina”.

Ne deduco che il famoso fascino capitolino che fa capitolare è stato ereditato da mia nonna.

E ringrazio che questo complimento, ad entrambe, non sia stato fatto a Roma. Avrebbe potuto pericolosamente scivolare in un “Abbella! Pari ‘n quadro, ma de Picasso”.

*Il mio nome, secondo gli inglesi.
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pavoneggiarsi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...