Archivi del mese: settembre 2011

Mi donerebbe la coda di cavallo?

Questa storia di essere l’eroina della commedia romantica inizia ad assumere contorni inquietanti. Innanzitutto ho perso il sonno per scegliere la mise più adatta ad un party “cravatta nera”, in programma a Londra al mio ritorno dalle ferie. Ho preso … Continua a leggere

Pubblicato in Deliri, Londra | Lascia un commento

Good luck Pollyanna

Ieri ho pestato una cacca enorme. Non mi succedeva da anni, forse non mi era successo mai. Io sono una paranoica con estrema attenzione ai dettagli (lo dicono l’oroscopo e il mio capo, parlo a ragion veduta), quindi un incidente … Continua a leggere

Pubblicato in Cagotto, Deliri | Lascia un commento

Un anarchico per capello

Vi ho parlato della palestra, non posso farvi mancare la storia del parrucchiere londinese. Innanzitutto, figurarsi, qui i salons sono carissimi e io sono andata a caparmi il più dispendioso di tutti. Ma per le preziose chiome non si bada … Continua a leggere

Pubblicato in Londra | Lascia un commento

Il mio regno per una cingomma?

Questo post era troppo lungo. E indiscreto. Dunque l’ho censurato. Vi basti sapere che mi ero invaghita di uno con delle camicie orribili e l’ascella che canta. Per fortuna non gli puzzava l’alito, perché era sempre munito di cingomme. Da … Continua a leggere

Pubblicato in Ammore, Deliri, Londra | 4 commenti