Lost in translesciòn

Sto organizzando delle lezioni di italiano nel mio ufficio. L’insegnante, ahimè, non sono io ma un amico a cui ho procacciato questo ingaggio milionario e il pulciaro mi ha offerto giusto una cena al sacco.

Scherzo, ovviamente grazie eh!

Comunque, aggiungete un banco perché c’è un alunno in più. Indovinate chi è? Parlandone sul blog, ovviamente si tratta di pischello.

La mia carriera di Bocca di Rosa è finita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Aforismi minimal chic, Ammore, Deliri, Londra. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...