Seo rinasco

A causa di quella che Pupillo definisce una mia petulanza, che io invece chiamo semplice socievolezza, ci siam ritrovati a cena dal bellimbusto spilungone di cui si narrava qui e, dopo solo qualche mese, l’educazione ci impone di ricambiare. Si è scoperto, in questo breve lasso di tempo, che il tipo non è ricchione ma anzi puntava la Julia Roberts con cui Pupillo visse la favola di Notting Hill. Cosa voglia dunque adesso da noi mi suona ancora più dubbio, forse solo mangiare? Lo scopriremo da quanto avanzerà per il giorno dopo.
Ad ogni modo non è questo il racconto con cui intendo deliziarvi oggi, anche perché è un trailer di un episodio che deve ancora andare in onda, ma ho nominato il tipo in quanto mi ha fatto riflettere su un trend che ho notato ultimamente: la grande soddisfazione per il proprio lavoro. Il damerino infatti è un avvocato, ma appena si è presentato come tale ha anche precisato subito che gli fa schifo la professione e che vorrebbe fare lo scrittore di guide turistiche. Ciò mi ha rimandato al Birraio ex Enigmista: pure lui nasceva come avvocato, nonché astruso paroliere, ma a quanto pare gli faceva schifo e ha mollato tutto per il mondo del luppolo, il che debbo dire l’ha reso un conversatore più piacevole e meno astruso. Culetto AM (in verità a tutte le ore) lavora con me nel patinato settore dei media ma ha studiato da avvocato e, nonostante sia un manager affermato, rosica dei mega stipendi degli uomini di legge sbavando per gli studi legali; Mr Big ha un identico background, salvo avere una fidanzata che fa l’avvocato e lui rosicando ha ripiegato sui media perché si lavora di meno e si beve di più; Pupillo vuole un sacco di soldi; Uomosì preferirebbe fare il metereologo e il Nerboruto, che è strapagato per non fare un cazzo tutto il giorno, si annoia nel seo poverino e vorrebbe arruolarsi come soldato nella legione straniera per farsi ammazzare. Quando è un tantino meno depresso aspirerebbe invece ad essere un giornalista di guerra per farsi ammazzare. Per sconfiggere la malinconia si getta nel tunnel della droga, aggiungerei un altro “poverino” che ci sta sempre bene. Per quanto riguarda me, siccome non ho ancora capito che cosa voglia fare davvero nella vita per ora la mia massima aspirazione sarebbe quella di essere strapagata per non fare un cazzo, magari impiegando il tempo in palestra o in hobby fru fru.
L’unico soddisfattissimo del suo lavoro, dopo un recente sondaggio redatto dalla Tartaruga a pranzo, è Nonno. Del resto, ed ecco il terzo “poverino” che si fa strada, frustriamolo pure sul lavoro e fa ‘na strage questo, meglio che da qualcosa sia appagato il vegliardo.
La conclusione, a cui siamo giunti entrambi io e Pupillo, per motivi più o meno nobili, è la seguente: se rinasciamo facciamo seo. Come dissi una volta ad una collega, seo there!
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Computer e Internet, Deliri, Londra. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Seo rinasco

  1. Rino Gattuso, per qualcuno Orlando Bloom, per altri Federer, ma il top è Johnny Pepp! ha detto:

    Giungono voci che Doraemon volesse fare l’accompagnatrice negli ascensori dei negozi sul quinto viale.

    Ma sono solo rumours.

    Quella che è più di una semplice voce vuole Malocchio disperato per non aver fatto il Pornoattore.

    Mentre il Fanta ha coronato il suo sogno di fare il cameriere solo ieri, dopo anni a capo di un team che non s’è mai capito cosa cercasse (.. forse un capo?).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...