Archivi categoria: Aforismi minimal chic

See you soon

Cari amici, siamo arrivati alla fine dell’anno bisesto e, forse per via del giorno in più, mi sento esausta. Tutto sommato non è stato funesto: ho mandato a cagare il mio vecchio lavoro e anche qualche uomo iniziando a seminare cose … Continua a leggere

Pubblicato in Aforismi minimal chic | Lascia un commento

December 25th,9am

In questo giorno di festa e letizia ho preso l’ascensore e, arrivata al piano terra, mi sono imbattuta in una gigantesca bara. Buon Halloween a tutti voi.

Pubblicato in Aforismi minimal chic, Roma | 2 commenti

Class is not water (maybe tea)

“Dear Miss W, By changing the way you travelled, you helped support a great Olympic Games and kept London moving. Without you, the past two weeks wouldn’t have been possible.”   Sara’ anche un salasso, ma bisogna ammettere che la … Continua a leggere

Pubblicato in Aforismi minimal chic, Londra, Pavoneggiarsi | 2 commenti

Se non ti lecchi le dita godi solo a metà

Birra Peroni, post vittoria dell’Italia, £4. Panino casereccio e due pacchetti di Fonzies al Bar Italia, a Soho, £10. Che poi ho appena scoperto i Fonzies essere tedeschi. Fare di nuovo le pernacchie a Nonno Coriandolo domani, priceless.

Pubblicato in Aforismi minimal chic, Pavoneggiarsi | Lascia un commento

Motivi per sposarsi

Non avendo una tivvì perché sono troppo chic, mi mantengo acculturata guardando in streaming roba di altissimo livello. Ad esempio, Gossip Girl. In uno degli ultimi episodi, incappo in un gioco da addio al nubilato: quiz sugli ex della futura … Continua a leggere

Pubblicato in Aforismi minimal chic, Ammore, Deliri, Intrattenimento | Lascia un commento

Black is the new blonde

Ora che ho deciso che, anche se assumessero un fascinoso tipo Gionni Deppe, non mi scopo più un collega manco morta a quanto pare sto mietendo una serie di successi in ufficio niente male. Uomini ambiti da tutte, o addirittura … Continua a leggere

Pubblicato in Aforismi minimal chic, Deliri, Pavoneggiarsi | 1 commento

Da grande

Quando ero bambina volevo diventare un’attrice. Con tanto di mega villa di Ollivud e un sacco di vestiti favolosi. Mio cugino, anni 12, ha commentato sghignazzando: “la terza parte l’hai coperta di sicuro”. Ha però aggiunto che l’armadio di sua … Continua a leggere

Pubblicato in Aforismi minimal chic | 1 commento